Illustration FAQ

Le Frequently Asked Questions (FAQ) sono un metodo facile per trovare le tue risposte riguardanti il Patto dei Sindaci. Domande? Controlla la pagina delle FAQ.

Patto dei Sindaci

Quali impegni devono portare a termine i firmatari del Patto?

I firmatari del Patto mirano a ridurre le proprie emissioni di CO2 di oltre il 20% entro il 2020 attraverso misure di efficientamento energetico e la promozione, la produzione e l'utilizzo di energia da fonti rinnovabili. Per raggiungere questo obiettivo, gli enti locali si impegnano a:

  • Preparare un Inventario di Base delle Emissioni;
  • Inviare un Piano d’azione per l’energia sostenibile (PAES) approvato dal consiglio comunale entro l’anno successivo all’adesione ufficiale all’iniziativa del Patto dei Sindaci e che delinea le misure e le politiche che saranno adottate per raggiungere i propri obiettivi;
  • Pubblicare regolarmente ogni 2 anni, successivamente alla presentazione del loro PAES, i rapporti di attuazione attestanti il grado di implementazione del programma ed i risultati intermedi;
  • Promuovere le loro attività, coinvolgere i propri cittadini e le parti interessate, organizzare le Giornate locali per l’energia;
  • Diffondere il messaggio del Patto dei Sindaci, in particolare incoraggiando gli altri enti locali ad aderire all'iniziativa e fornendo il loro contributo ai principali eventi (ad esempio, la cerimonia annuale del Patto dei Sindaci e i workshop tematici).

I firmatari accettano la cessazione dell'adesione al Patto dei Sindaci in caso di mancata presentazione dei diversi documenti tecnici (PAES e rapporti di attuazione) nel tempo previsto.

Indietro

Twitter
Per scambi
tramite cellulare
Facebook
Per diventare fan
of the Covenant page
Newsletter
Per iscriversi alla
newsletter mensile
Rss feeds
Per ricevere le novità
in tempo reale
with the polical support of the ec with the polical support of the ec. website coordinated by the covenant office.
News | Agenda | Mappa del sito | Help RSS | Crediti | Avvisi legali