Risorse sull'adattamento

Risorse sull'adattamento

L’Ufficio europeo del Patto dei Sindaci, spesso in cooperazione con le autorità europee o nazionali e altri parti interessate, offre supporto online e offline, e permette anche ai firmatari di imparare l’uno dall’altro. Sia che tu abbia appena iniziato o abbia già implementato o monitorato il tuo piano per l’adattamento, la Comunità del Patto è qui per te.

Lo strumento di supporto alla politica (Policy Support Facility) è stato lanciato dalla Commissione per assistere gli enti locali e regionali nello sviluppo e nell'attuazione delle strategie di adattamento nell'ambito del Patto dei Sindaci in Europa. Le prossime attività si svolgeranno dal 2022 al 2023, tra cui un seminario pubblico, workshop nazionali, assistenza tecnica su misura e ulteriori scambi di apprendimento tra pari. Per maggiori informazioni, consultare la sintesi relativa allo strumento.

Lo Strumento di Supporto all'Adattamento Urbano sviluppato congiuntamente dall’Ufficio europeo del Patto dei Sindaci e dall’Agenzia europea per l’ambiente è la risorsa di adattamento principale per la comunità del Patto. Ti guida attraverso tutti i passaggi necessari per sviluppare e attuare una strategia di adattamento e ti rimanda a preziosi strumenti e materiali esplicativi. Lo strumento è stato testato e approvato dalle città firmatarie del Patto.

  uast logo 0 uast2

 CoM Adaptation webinars

 

Link utili

Ulteriori indicazioni possono essere trovate sulle linee guida del PAESC, e il modulo e le linee guida per la segnalazione aiutano i firmatari del Patto a strutturare le proprie azioni di adattamento.

Il Visualizzatore di Mappe per l’Adattamento Urbano mira a fornire una panoramica dei pericoli attuali e futuri che devono essere affrontati dalle città europee, delle vulnerabilità delle città rispetto a tali pericoli e della loro capacità di adattamento. Il visualizzatore di mappe raccoglie informazioni da diverse fonti sulla distribuzione territoriale e sull’intensità rilevate e previste per alte temperature, inondazioni, carenza idrica e incendi.

Una piattaforma aperta progettata per diversi bisogni e interessi – scienza, politica e pratica; settori pubblici, privati e del volontariato; grandi e piccole organizzazioni, così come persone fisiche - che fornisce un database di conoscenze, dove si riuniscono le più recenti considerazioni sul capitale naturale, servizi ecosistemici e soluzioni basate sulla natura.

Nell’area riservata della comunità del Patto, puoi confrontarti con i colleghi nei forum di discussione e trovare altro materiale nella biblioteca del Patto. Il “MyCovenant” offre anche un apposito modulo di e-learning all’adattamento, e potrai chiedere ai tuoi colleghi supporto attraverso lo strumento di apprendimento peer-to-peer.